domenica 22 agosto 2010

parco dell'Orecchiella



bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


La realtà sfugge nel bianco,

sopra i vostri letti sudici,

le stanze profumate:

sono la luce nelle nuvole!





bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque








bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


Affogo nel fango,
l'anima lacerata tanto che il corpo
sembra integro: infranto,
sono polvere e spine.
I capelli degli alberi mi piangono:
madre muta, figlio suicida.






bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque


Taglio il buio come lama
affilata sulla solitudine
che coltivate silenziosi:
bacio le foglie, la foresta;
bacio l'acqua ed i prati;
bacio la terra umida,
intrisa di pioggia autunnale.





***


Affogo nell'aria,
pieno di emozione così tanto
da sentirmi sfuggire l'anima
fra le dita delle mani.




bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque




bosco,wood,forest,trees,ribbon,NANAqualunque



***


5 commenti:

  1. bravosa come sempre, mai lovv :3

    RispondiElimina
  2. Bellissime 'ste foto! Mi piacciono un sacco!

    RispondiElimina
  3. ma son io che ho le traveggole o in questa fota c'è un Barbalbero? XD

    http://i931.photobucket.com/albums/ad157/NANAqualunque/universe/radici1.jpg

    Un Barbasaluto ^^

    RispondiElimina
  4. Affogo nell'aria,
    pieno di emozione così tanto
    da sentirmi sfuggire l'anima
    fra le dita delle mani.

    ********************************

    La realtà sfugge nel bianco,
    sopra i vostri letti sudici,
    le stanze profumate:
    sono la luce nelle nuvole!


    ********************************

    Taglio il buio come lama
    affilata sulla solitudine
    che coltivate silenziosi:
    bacio le foglie, la foresta;
    bacio l'acqua ed i prati;
    bacio la terra umida,
    intrisa di pioggia autunnale.

    *********************************

    Affogo nel fango,
    l'anima lacerata tanto che il corpo
    sembra integro: infranto,
    sono polvere e spine.
    I capelli degli alberi mi piangono:
    madre muta, figlio suicida.

    RispondiElimina