lunedì 3 gennaio 2011

il mio albero della vita

Photobucket

il Beto
un po' freddo
ma va bene così, serio ma equilibrato






Nel mio solitario essere ci sono foreste che non posso spiegare, dove il cielo è un riflesso lucente, non una cinica lamina insensibile.
Antonio Silvestri

11 commenti:

  1. Nel mio solitario essere ci sono foreste che non posso spiegare, dove il cielo è un riflesso lucente, non una cinica lamina insensibile.

    RispondiElimina
  2. ehhhh ohhhhh un uomo albero!

    RispondiElimina
  3. @ Marco: ti ringrazio

    @ Clazino: siiiiiiiiii il mio alberino secchino <3

    RispondiElimina
  4. cioè Antonio sei un mostro di sintesi. bellissima condensazione d'espressione. aaaaaaaa. inchino.

    RispondiElimina
  5. Ohmerda
    Questa è troppa.
    Splendida.

    RispondiElimina
  6. @ Eta: si è un po' tanta, sto diventando sempre più tamarra :D

    e cmq la poesia ci sta troppo bene..nèvvero?

    RispondiElimina
  7. Ma no, io non la trovo tamarra!
    E' troppa nel senso che è strabella!

    RispondiElimina
  8. bellissima :)
    uehi piccolè ma tu su flickr non ci sei?

    RispondiElimina
  9. @ bussola: certo carissima!
    ti pare, sono come il prezzemolo io XD

    ecco qui http://www.flickr.com/photos/ribboninyourhair/

    cmq lo trovi nella barra a destra il link sotto al mio profilo

    grazie dei complimenti, come sempre
    un bacio *

    RispondiElimina