lunedì 18 aprile 2011

Panamino

è il nuovo arrivato in casa nana/beto.
vi racconto la sua lunga storia:

era un alberino di natale agghindato d'oro, con regalini e pupazzi di neve attaccati ai rametti
quando Beto lo compra e lo porta nella sua dimora in riva al mare (non è proprio in riva al mare ma vabè, rende la storia + carina).
Lo teniamo sulla mensolina in cucina tutto luccicante
poi finisce natale e le feste che seguono:
"Beto che si fa? Lo teniamo vero?"
"Certo!"

e lui così è rimasto lì sulla mensolina tutto dorato senza cambiare di una virgola il suo aspetto brillantinoso.
Poi ieri mentre stavamo facendo colazione Beto mi fa: "Ma lo sai che l'altro giorno l'ho annusato e profumava di abete? mi sa che è vero"

allora io l'ho preso e  ho tentato di togliere tutto quello che aveva addosso.
I pupazzetti e i regalini li avevano attaccati con delle gocciolone di colla così grosse che ho dovuto strappare dei pezzetti di rami...era così agghindato e strizzato che ci era sembrato finto, e sopra di scritto nulla che dicesse il contrario.
Così sono andata fuori, ho messo un piattino sotto il suo vaso e gli ho fatto la doccia.
Oggi Beto è tornato alla casa e mi ha detto che è più verde
benvenuto Panamino :)

Photobucket

8 commenti:

  1. benevenuto Panamino..... fighissima la nuova veste del blog ;)
    smackette bellezza

    RispondiElimina
  2. grazie Bussolina (cuoricino)

    RispondiElimina
  3. amore. è verde per te. può anche essere che non fosse vero prima che lo pensassimo tale. povero panamino. benvenuto panamino!

    RispondiElimina
  4. Ma che bello Panamino! Benvenuto tra di noi.

    RispondiElimina
  5. Grande Beto magicomane! :)

    Che bel post! Bentornata Nana verbosa, mi piace anche LEGGERTI. ;)

    Dì a Panamino da parte mia che ha trovato degli amici speciali.

    RispondiElimina
  6. bellissima foto! e bellissimo momento!

    RispondiElimina